PASSWORD ADDIO? PER LE BIG TECH IL FUTURO È NELLA BIOMETRIA

Password addio? Il futuro, secondo le big tech della Silicon Valley, è nella biometria. Apple, Google e Microsoft sono pronti a lanciare una chiave digitale standard unica al posto delle comuni chiavi d'accesso a cui ormai siamo tutti abituati. L’inizio di una nuova era: riconoscimento delle impronte digitali e del volto al posto delle password. Una mossa per eliminare le sempre più comuni frodi e attacchi informatici. Basterà solo lo smartphone per accedere ai servizi online, grazie a un sistema unico di login, basato sullo standard sviluppato dalla Fido Alliance, un consorzio di aziende che lavora su protocolli di sicurezza. 


PASSWORD ADDIO? PER LE BIG TECH IL FUTURO È NELLA BIOMETRIA

“Utilizzare un controllo all’accesso biometrico - spiega Luca Pardo, socio fondatore di Ontier, a Milano Finanza - non è senza conseguenze dal punto di vista della privacy. E i temi sono enormi: chi è il depositario dei dati biometrici con cui accedo ai diversi dispositivi? Che obbligo ha di conservazione, gestione e segretezza di questi dati?”. Ben venga l’innovazione tecnologica, se porta passi avanti verso metodi più semplici e veloci di protezione delle credenziali. Bisognerebbe, però, iniziare a parlare di normativa a livello globale, non solo nazionale, per regolamentare il tutto da un punto di vista legale.

Dove puoi trovarmi

Qui troverai tutte le informazioni per contattarmi

 

Massimiliano Gallina

Consulente Finanziario Iscritto all’Albo dei Consulenti Finanziari con Iscrizione Numero 11887 del 30/03/1999

Ufficio 1

Corso Monte Grappa 6
10145 - Torino
 0117716089
 0117715384

Per una prima consulenza, scrivimi!

ti contatterò molto presto per concordare data e luogo dell'appuntamento
@
@
@
@