VOLATILITÀ E CORONAVIRUS: CAMBIANO LE ABITUDINI MA SUPEREREMO LA SITUAZIONE

L'impatto che questa nuova normalità forzata ha sulla vita di tutti e sull'economia del nostro Paese è inevitabile. La volatilità continua a regnare sui mercati finanziari. Una situazione che non ha paragoni nella storia recente. Da un lato c’è stata la corsa verso beni rifugio. Dall’altro, sono crollati i rendimenti di alcuni titoli di Stato più solidi. 

E gli investitori? Disinvestire? Vendere? Cambiare il profilo di rischio del proprio portafoglio? Niente panico, conviene rimanere vigili, non seguire l'emotività del momento e affidarsi ai consigli di esperti. Può davvero fare la differenza. L’interrogativo principale di tutti è se la situazione di stallo dei mercati finanziari durerà pochi mesi, provocando solo uno shock temporaneo all’economia, o se si prolungherà anche al secondo trimestre del 2020.

È il passato, in questo caso, a farci da guida. Abbiamo superato la crisi finanziaria del 2008 come abbiamo superato la Sars. Passeremo anche questa, sicuramente ✔

IL SOLE 24 ORE